Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un minuto di silenzio in onore di Ricardo Oliveira”, ma l’ex Milan è vivo ed è in campo

 

Scene incredibili giovedì sera allo stadio Nemesio Camacho di Bogota, in Colombia. Protagonista assoluto, suo malgrado, l’ex attaccante milanista Ricardo Oliveira, oggi ai brasiliani del Santos. 

Poco prima dell’inizio della gara tra i verdeoro e il Santa Fè, valevole per la Copa Libertadores, lo speaker dello stadio ha infatti chiesto a tutti “di rispettare un minuto di silenzio in onore di Ricardo Oliveira, giocatore del Santos”, evidentemente morto. 

“Peccato”, però, che lo stesso brasiliano - che al Milan ha realizzato tre gol in ventisei partite nel 2007 - fosse al centro del campo e in perfette condizioni. 

L’arcano è stato svelato poco dopo. Lo speaker, infatti, avrebbe dovuto invitare tutti al minuto di raccoglimento per la scomparsa di Kaneco, ex giocatore del Santos morto pochi giorni prima della partita. 

Alla fine, però, il silenzio è stato dedicato a Oliveira. 

Video dai social

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento