Sabato, 18 Settembre 2021

Picasso in mostra a Palazzo Reale, è già boom di prenotazioni. Ecco le opere in esposizione

Il rapporto tra Picasso e l’antico, le varie metamorfosi che nel corso del tempo le immagini dell’arte antica hanno avuto nella costruzione del linguaggio del genio di Malaga. Nella splendida cornice di Palazzo Reale, fino al prossimo 17 febbraio sarà possibile visitare la mostra dedicata a Pablo Picasso, una prospettiva nuova, diversa, interessante che, anche per questo, la rende particolarmente attrattiva.

Il progetto, che conta prestiti dai più grandi musei internazionali e italiani, rappresenta la tappa milanese della rassegna europea triennale 'Picasso-Mediterranée', promossa dal Musée Picasso di Parigi. Presenti circa 200 opere tra cui pezzi d’arte antica a cui il grande maestro si è ispirato mentre sono già oltre 90 mila le prenotazioni per un evento che è pronto a caratterizzare la stagione autunnale milanese.

Il progetto aggiunge un nuovo tassello al percorso di approfondimento sul grande artista intrapreso da Palazzo Reale nei decenni, un vero e proprio ciclo di mostre su Picasso che ha reso speciale il rapporto tra il maestro spagnolo e Milano. Prima fra tutte l’esposizione di Guernica nella Sala delle Cariatidi nel 1953, un avvenimento eccezionale e un autentico regalo che Picasso fece alla città; seguì, a distanza di quasi mezzo secolo, una grande antologica nel settembre 2001, quattro giorni dopo gli attentati alle Twin Towers, organizzata con la collaborazione degli eredi dell'artista; infine la rassegna monografica del 2012, che documentò in un grande excursus cronologico la varietà di tecniche e mezzi espressivi che caratterizzarono la produzione dell’artista spagnolo

Si parla di

Video popolari

Picasso in mostra a Palazzo Reale, è già boom di prenotazioni. Ecco le opere in esposizione

MilanoToday è in caricamento