Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Loreto, due scooter falciati da un'auto pirata

 

Ha travolto due persone che viaggiavano in scooter e poi è scappato. 

Grave incidente all'alba di sabato in piazzale Loreto, dove due uomini - un 36enne e un 42enne - sono stati investiti da un automobilista che è poi andato via senza prestare loro soccorso. Lo schianto è avvenuto alle 5.30 all'altezza del semaforo che porta all'imbocco di corso Buenos Aires. 

Nell'impatto, i due uomini sono stati sbalzati via dal motorino ma fortunatamente non hanno riportato ferite gravissime. Uno di loro è stato accompagnato in codice giallo alla clinica di Città Studi, mentre l'altro in verde al Niguarda. 

Sulle tracce del pirata si sono subito messi gli agenti della polizia locale, che sull'asfalto hanno trovato la targa di una macchina. L'autista è stato trovato tre ore dopo a casa sua: è un 24enne. Quando i ghisa lo hanno trovato era ancora ubriaco e al momento dell'incidente era con la patente sospesa.

Gli stessi ghisa stanno dando la caccia anche a un secondo autista pirata. Due ore prima, infatti, tra viale Monza e via Bolzano - a poche centinaia di metri da Loreto - un Suv ha travolto una Lancia Ypsilon con due donne a bordo ed è fuggito. Una delle due ragazze è ricoverata in condizioni gravissime al San Raffaele.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento