Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Olimpiadi invernali 2026, Malagò: “San siro non è un problema, ogni soluzione va bene”

 

“Qualunque soluzione esca fuori per noi va benissimo e va altrettanto bene al Cio. Sia che rimanga San Siro, sia che se ne faccia uno nuovo, sia che si faccia una ristrutturazione adeguata, tutte e tre le soluzioni sono per loro assolutamente perfette.”

Così il presidente del Coni Giovanni Malagò ha commentato nella cornice dello Stadio di San Siro l'andamento della visita della delegazione del Comitato Olimpico Internazionale, guidata dall'ex rugbista romeno Octavian Morariu, agli impianti e alle strutture del dossier di candidatura di Milano e Cortina per le Olimpiadi Invernali del 2026.

“Il problema non si pone - ha proseguito Malagò – è un tema che riguarda Milan, Inter e Comune di Milano. Sulle tempistiche è un discorso di buonsenso. Siccome il nuovo stadio sarà inaugurato solo quando le società avranno finito di giocare nel vecchio stadio, qualunque opzione va bene. Questo San Siro è una carta in più, ma non mi sento di dire che un San Siro ristrutturato con tutte le tecnologie sarà una carta in meno. Comunque la si giri, comunque lo stadio è una carta”, ha concluso il presidente del Coni. 

Video MiaNews

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento