Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Freestyle all'Arco della Pace: anche Milano si unisce alle proteste per l'arresto del rapper Pablo Hasel. Video

Mentre in Spagna i manifestanti mettavno a ferro e fuoco il centro di Barcellona, il collettivo Kasciavit è sceso in piazza sabato 20 febbraio per chiedere la scarcerazione dell'artista

 

Un presidio a suon di freestyle all'Arco della Pace. Così il collettivo Kasciavit ha voluto dimostrare la sua solidarietà al rapper spagnolo Pablo Hasel, condannato a 9 mesi di carcere per insulti alla monarchia nei testi delle sue canzoni.

Una vicenda, quella del rapper catalano, che sta infiammando gli animi dei molti manifestanti che, in Spagna, stanno da giorni mettendo a ferro e fuoco il centro di Barcellona, tanto da spingere le proteste per l'arresto dell'artista fin oltre i confini spagnoli. Proprio per solidarizzare con i dimostranti catalani, sabato 20 febbraio, gli attivisti del collettivo milanese hanno organizzato un presidio all'Arco della Pace, con numerosi artisti che si sono esibiti in un freestyle per chiedere l'immediata liberazione di Hasel.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento