Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piazza Fontana: il presidente della Campania De Luca a Milano per i 50 anni della strage

Il governatore in visita allo spazio della della Regione inaugurato a febbraio proprio a fianco della Banca Nazionale dell'Agricoltura, dove il 12 dicembre 1969 i neofascisti di Ordine Nuovo fecero esplodere la bomba che uccise 17 persone

 

C'è anche Vincenzo De Luca tra le autorità arrivate a Milano per celebrare l'anniversario dei 50 anni della strage neofascista di piazza Fontana. Il governatore è intervenuto giovedì 12 dicembre, giorno dell'attentato, nello spazio della Regione Campania inaugurato lo scorso febbraio proprio in alcuni degli ex locali della Banca Nazionale dell'Agricoltura, dove ancora restano i segni dell'esplosione.

"Sono voluto esser qui per stare vicino alla cittadinanza di Milano nell'anniversario di uno dei periodi più bui e barbari dell'Italia - spiega il presidente De Luca - Per un puro caso abbiamo aperto questo spazio proprio nei locali dell'ex Banca Nazionale dell'Agricoltura, un segno della rinnovata affinità tra Napoli e Milano".

Per l'occasione lo spazio Campania di piazza Fontana ha inaugurato anche il progetto "IlluMIna, Conversazioni culturali da Milano a Napoli", una serie di incontri culturali organizzati in collaborazione con l'Università degli studi di Napoli Federico II e l'Università statale di Milano, alla presenza dei rispettivi rettori Gaetano Manfredi e Elio Franzini.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento