Tangenti e legami con la 'Ndrangheta: 43 arresti tra politici e imprenditori in Lombardia

La maxi inchiesta

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Bufera sul mondo della politica e dell'imprenditoria in Lombardia. Una maxi inchiesta condotta dai carabinieri della compagnia di Monza e dalla Guardia di Finanza di Varese ha portato all'arresto di 43 persone tra politici, imprenditori e amministratori pubblici.

Associazione per delinquere aggravata dall’aver favorito un’associazione di tipo mafioso, e finalizzata al compimento di plurimi delitti di corruzione, finanziamento illecito ai partiti politici, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, false fatturazione per operazioni inesistenti, auto riciclaggio e abusi d’ufficio. Queste le accuse della maxi indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano e condotta dai carabinieri della Compagnia di Monza e dalla Guardia di Finanza di Varese (Leggi qui la notizia). 

Potrebbe Interessarti

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Camionista eroe salva un ragazzo che voleva saltare giù da un ponte in autostrada: il video

  • Metroman protagonista del nuovo videoclip di Calcutta Sorriso (Milano Dateo)

  • Non rispetta il semaforo in viale Fulvio Testi e finisce male: mega incidente tra 3 auto. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento