Giovedì, 24 Giugno 2021

Milano, la protesta dei lavoratori delle mense scolastiche: "Siamo l'ultima ruota del carro"

Gli impiegati part-time di 'Milano Ristorazione', società partecipata del Comune che fornisce pasti alle scuole della città, in presidio davanti alla sede di via Quaranta per avere più tutele contrattuali

Contratti più equi e stabilizzazione dei precari. È quanto chiedono i lavoratori di Milano Ristorazione, la società partecipata al 99% dal Comune di Milano che si occupa di preparare e distribuire i pasti per gran parte delle mense scolastiche della città.

Per rivendicare migliori condizioni di lavoro, gli addetti della Spa si sono riuniti in presidio lunedì 7 giugno davanti alla sede di via Quaranta, chiedendo ad azienda e amministrazione comunale di sbloccare contratti e scatti salariali, fermi al 2012.

"Il nostro è un lavoro per certi versi sociale - spiegano i lavoratori - Ci occupiamo di garantire pasti caldi a studenti, anziani e persino senzatetto, ma nonostante questo, dal punto di vista delle condizioni lavorative, siamo l'ultima ruota del carro. Ci sono lavoratori part-time a chiamata che sono impiegati per appena 2-3 ore di lavoro al giorno con salari del tutto inadeguati. Come può una famiglia andare avanti in questo modo?"

Si parla di

Video popolari

Milano, la protesta dei lavoratori delle mense scolastiche: "Siamo l'ultima ruota del carro"

MilanoToday è in caricamento