I rifugiati rimettono a nuovo Milano: “Loro non hanno intenzione di stare senza far nulla”

Dopo l'esperienza dello scorso autunno, tornano le squadre di richiedenti asilo tra le vie della città.

Venerdì 30 giugno un centinaio di ragazzi hanno ripulito le aree intorno al Naviglio Martesana e via Sammartini. Una iniziativa a cui plaude l'assessore comunale alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino, che fa il punto della situazione: "Oggi Milano accoglie oltre 6 mila persone tra richiedenti asilo, profughi, minori non accompagnati e senzatetto di origine straniera. Questi progetti sono i benvenuti e danno loro la possibilità di integrarsi col territorio impegnandosi in attività in favore del nostro paese. Nessuno di loro ha voglia di stare a non far nulla".

Si parla di

Video popolari

I rifugiati rimettono a nuovo Milano: “Loro non hanno intenzione di stare senza far nulla”

MilanoToday è in caricamento