Dopo le tensioni con Casa Pound il movimento Nessuno è illegale torna a Palazzo Marino | Vd

Dopo le tensioni che si sono registrate giovedì 29 giugno in piazza Della Scala tra i manifestanti dei centri sociali e gli esponenti di Casapound, i ragazzi della piattaforma "Nessuno è illegale" sono tornati a far sentire la loro voce. La richiesta fatta a gran voce è quella della residenza per tutti, solo in questo modo sarà possibile garantire anche ai migranti alcuni diritti fondamentali. Di fronte Palazzo Marino giovedì 6 luglio si sono ritrovate molte famiglie. Musica, sport e tanti striscioni hanno colorato il pomeriggio

Si parla di

Video popolari

Dopo le tensioni con Casa Pound il movimento Nessuno è illegale torna a Palazzo Marino | Vd

MilanoToday è in caricamento