rotate-mobile

Sgomberi in via gola: corteo di protesta degli antagonisti

Manifestazione per le vie del quartiere navigli, a Milano, contro l'allontanamento di alcune famiglie abusive da parte delle forze dell'ordine

Corteo di protesta contro gli sgomberi di alcune famiglie abusive nelle case Aler di via Gola, nel quartiere navigli di Milano, dove martedì 1 febbraio la polizia ha allontanato dagli alloggi popolari gli occupanti che vi risiedevano senza regolare concorso.

"Basta sfratti, sgomberi e militarizzazione dei quartieri", scrive su Facebook il collettivo Spazio Comune Cuore In Gola, che motiva le occupazioni denunciando lo stato di forte indigenza presente in molti quartieri perifericii della città. "All'emergenza abitativa si risponde con l'occupazione delle case popolari sfitte, blocco degli sfratti, assegnazione del patrimonio immobiliare pubblico e con la sanatoria delle occupazioni".

Si parla di

Video popolari

Sgomberi in via gola: corteo di protesta degli antagonisti

MilanoToday è in caricamento