Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Asilo sotto sfratto, la protesta degli alunni della 'Locomotiva di Momo'

 

È stato un grande successo il flash mob "Bambini chiamano diritti, Milano risponde" organizzato sabato mattina, dalla "Locomotiva di Momo", storico nido e scuola d’infanzia che rischia la chiusura in seguito a una sentenza della Corte d’Appello che equipara l'istituto ad una scuola di musica, canto e ballo. Colonna sonora della manifestazione il brano del rapper e insegnante della 'Locomotiva' Long John che, proprio come in concerto, ha riscaldato i più piccoli con un simpatico e intonato botta e risposta: "Io dico 'free' voi rispondete 'Momo'". 

All'appuntamento, in Largo Marinai d'Italia, hanno preso parte anche volti del comune di Milano: da Laura Galimberti, assessore all’educazione e istruzione a Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali, passando per Paolo Guido Bassi, presidente del sonsiglio Zona 4, e i consiglieri Carlo Monguzzi, Alice Arienta, Diana De Marchi, Anita Pirovano, Paolo Limonta, Matteo Forte e Pietro Tatarella.

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento