Milano, siglato accordo per il primo laboratorio di genetica forense. Salvini: "Spazio a Italia che cresce"

 

“Grazie di permettermi di ricordarmi che sono milanese”: sono state queste le prima parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini al Fatebenefratelli di Milano, dopo aver firmato l’accordo che darà vita al primo laboratorio di genetica forense della Regione Lombardia, nato dalla collaborazione tra la polizia di Stato e l'ospedale pubblico. "Sono orgoglioso - ha proseguito Salvini - che l’Italia sia un punto di riferimento per la sicurezza e l’anticrimine, in Europa e nel mondo". 

La struttura sarà realizzata entro la primavera del 2019 su un’area di oltre 200 mq.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento