rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022

VIDEO | Raim Moutaharrik, il pugile che doveva morire da martire dell’Isis in Italia

Tra i quattro aspiranti terroristi arrestati giovedì mattina tra Varese e Lecco c’è anche un pugile professionista. A lui due miliziani in Siria avevano chiesto di colpire da lupo solitario in Italia, possibilmente a Roma, meta del “pellegrinaggio dei cristiani”. Moutaharrik, ha detto il procuratore Maurizio Romanelli, “era un pugile con una carriera ben avviata in Italia e all’estero”. Eppure aveva deciso di trasformarsi in jihadista per lo Stato islamico. Eccolo in azione sul ring. Il video

Video popolari

VIDEO | Raim Moutaharrik, il pugile che doveva morire da martire dell’Isis in Italia

MilanoToday è in caricamento