Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video: pugile Federico Colombi arrestato a Barcellona, picchia tutti e viene ammanettato

In un video, diventato virale, Federico Colombi viene fermato (a fatica) dalla polizia, dopo aver pestato un cameriere

 

Il pugile lombardo Federico Colombi, a quanto si apprende dai media locali, è stato arrestato a Barcellona (Spagna) dopo una rissa con due agenti in borghese e due dipendenti di un bar della città spagnola la scorsa notte.

Secondo quanto trapelato dalle prime informazioni, il 21enne boxeur (74 kg, dilettante Aob) si sarebbe rifiutato di pagare il conto di alcuni drink in un bar del barrio Gotic e da lì sarebbe nato un diverbio sfociato in rissa ripreso da alcuni residenti. Colombi era in vacanza con alcuni amici.

È servito l'intervento di diversi poliziotti per riuscire a bloccare il pugile italiano. A pagare il prezzo più caro è stato uno dei lavoratori coinvolti, che si è ritrovato con il setto nasale e un sopracciglio rotti. I due agenti in borghese intervenuti erano del commissariato di Ciutat Vella ma è stato necessario l'intervento dei Mossos d'Esquadra e di diversi poliziotti per riuscire a immobilizzare il pugile, ammanettarlo e trasferirlo in carcere. 

Il video di Colombi completamente fuori di sè che cerca di pestare tutti è stato filmato da un residente in uno dei palazzi limitrofi ed è subito diventato virale. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento