Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raccontare la malattia sui social: chi è Chiara Grazioli, 21enne milanese che lotta contro la Leucemia. Video

La ragazza, alle prese con una recidiva, spiega su YouTube le difficili fasi della terapia con le proteine sintetiche Car T

 

Chiara Grazioli è una ragazza milanese di 21 anni che affronta per la seconda volta la Leucemia. Per raccontare il suo percorso di cura ha aperto un canale YouTube molto seguito nel quale spiega i progressi delle sue terapie, sensibilizzando i più giovani nei confronti di una malattia ancora oggi difficile da combattere.

Per tentare di fermare la “recidiva”, il ripresentarsi della Leucemia (ndr), Chiara dovrà sottoporti al cosiddetto Car T, una terapia di proteine sintetiche molto pesante che “allena” i linfociti T a riconoscere il tumore e a combatterlo. In seguito al Car T, tuttavia, Chiara dovrà sottoporsi e a un nuovo trapianto di midollo, e per questo, attraverso il suo canale, ha lanciato un appello a donare il midollo osseo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento