Domenica, 25 Luglio 2021

Cannabis distribuita in piazza Castello, i Radicali regalano l'erba chiedendo la legalizzazione

Ancora una volta in piazza per lanciare un messaggio forte e chiaro: legalizzatela. Con un gazebo montato in piazza Castello, i Radicali Italiani hanno distribuito cannabis a tutti coloro che si sono avvicinati al banchetto.

Il contenuto di THC inferiore allo 0,6% ha evitato il sequestro del’erba e la denuncia da parte della Digos presente con due uomini in borghese. Una soglia che ne consente la distribuzione e la vendita in maniera legale.

I radicali non sono nuove ad iniziative di questo tipo, l’ultima solo pochi mesi fa alle Colonne di San Lorenzo quando, a margine di un corso di coltivazione della cannabis, furono distribuiti dei semi. Il fatto costò la denuncia all’attuale segretario e al presidente di Radicali Italiani Milano per istigazione a delinquere.

Ma l’obiettivo non è soltanto quello di consentirne l’uso per fini ricreativi visto che sembra esserne stata provata l’importanza dal punto vista terapeutico. La campagna continua con numerosi banchetti organizzati anche nei prossimi giorni da Radicali Italiani in vari punti della città.

Si parla di

Video popolari

Cannabis distribuita in piazza Castello, i Radicali regalano l'erba chiedendo la legalizzazione

MilanoToday è in caricamento