Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, la folle scalata notturna allo Storto: in equilibrio nel vuoto a 175 metri da terra. Video

 

Le regole del "gioco" sono semplici: basta entrare in un edificio o in un cantiere, trovare il modo di arrivare fino al tetto o alla terrazza e poi scattare una foto o un video da pubblicare in rete, con gli hashtag - eloquenti - "roof", "rooftop", "roofculture". 

Eccola la nuova "moda", folle e pericolosa, dei ragazzi di Milano: sfidare le costruzioni più alte della città e arrivare fino in cima - abusivamente - per "dominare" dall'alto quella stessa città.

E in questa sorta di parkour estremo c'è chi resta sospeso su un filo nel vuoto. A giugno scorso, due ragazzi - sono stati loro stessi a riprendere la loro impresa - hanno deciso di "affrontare" lo Storto e i suoi 175 metri. E per festeggiare la conquista del tetto uno di loro ha deciso di farsi immortalare su una sorta di impalcatura con la città sotto i suoi piedi, con la foto che poi - naturalmente - è finita sui social. 

Ecco le immagini della loro "avventura".
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento