Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rozzano, rapinò per due volte lo stesso centro scommesse armato di taglierino: in manette un 62enne

Armato di taglierino si era fatto consegnare gli incassi per un totale di 7mila euro. Si tratterebbe di un italiano con precedenti penali

 

Per due volte aveva rapinato lo stesso centro scommesse di Rozzano facendosi consegnare gli incassi per un totale di 7mila euro. Responsabile dei furti sarebbe un cittadino italiano di 62 anni che i Carabinieri della compagnia di Corsico hanno identificato e arrestato con l'accusa di rapina a mano armata.

Come mostrano le immagini delle videocamere di sorveglianza, rese pubbliche dagli inquirenti, l'uomo, che aveva già a suo carico alcuni precedenti penali, era entrato per ben due volte nella stessa agenzia di scommesse (la Goldbet di piazza della Liberta a Rozzano, ndr) derubando poi il titolare sotto minaccia di un taglierino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento