Rapinatori assaltano l'ufficio postale, fuggono con 68mila euro: fermati dalla polizia | Video

Rapina aggravata in concorso. È l'accusa di cui devono rispondere tre cittadini italiani che lo scorso 9 giugno hanno rapinato l'ufficio postale viale San Gimignano a Milano.

I rapinatori, armati di una mazza, sono entrati nella posta dopo aver spintonato un’impiegata e hanno rubato contanti per 68.400 euro. Subito dopo si sono dileguati insieme al terzo complice che li attendeva all’esterno.

Poco dopo i poliziotti della squadra mobile di Milano hanno rintracciato tutti i responsabili vicino all’abitazione di uno dei tre, nel quartiere Lorenteggio, dove uno di loro ha tentato di sottrarsi all’arresto, calandosi dal balcone. La refurtiva è stata interamente recuperata.

Si parla di

Video popolari

Rapinatori assaltano l'ufficio postale, fuggono con 68mila euro: fermati dalla polizia | Video

MilanoToday è in caricamento