rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024

I blitz del "branco della stazione": in gruppo contro uno per le rapine, 6 in manette. Video

Sei ragazzi in manette: sono accusati di 17 colpi. Le immagini di carabinieri e polizia

In sei mesi avevano messo a segno 17 colpi. Sempre con lo stesso copione, sempre sfruttando la forza del branco. Sei ragazzi - un 21enne romeno, un 20enne nigeriano, un 25enne cubano e tre 20enni italiani - sono stati arrestati venerdì all'alba dai carabinieri di San Donato Milanese e dagli agenti della Squadra Mobile di Lodi in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di rapine, furti ed estorsioni. 

I sei - fermati tra Lodi, Sant'Angelo Lodigiano e la provincia di Torino - sono infatti ritenuti parte di una banda che tra giugno e dicembre 2020 ha letteralmente seminato il panico nelle stazioni ferroviarie del sud Milano o a bordo dei mezzi di trasporto nella stessa zona. 

Il gruppo, stando alle prime informazioni finora filtrate, secondo gli inquirenti è responsabile di almeno 17 episodi. Nei blitz ricostruiti dall'indagine, il branco aveva agito sempre allo stesso modo: i rapinatori avvicinavano le vittime - sempre viaggiatori da soli -, le minacciavano sfruttando la superiorità numerica e poi si facevano consegnare denaro, gioielli e cellulari. Ecco le immagini dei giovani in azione.

Video popolari

I blitz del "branco della stazione": in gruppo contro uno per le rapine, 6 in manette. Video

MilanoToday è in caricamento