rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024

I 'colpi spettacolari' delle Pink Panthers nelle gioiellerie del centro: le immagini

Le rapine nell'arco di 50 secondi

Rapine in tre gioiellerie del centro di Milano consumate nell'arco di appena 50-60 secondi. La polizia ha fermato i presunti responsabili, un 40enne, un 43enne e un 53enne, tutti di origine montenegrina.

Le 'pantere rosa' che rapinavano le gioiellerie del centro di Milano in un minuto

I tre sarebbero membri delle 'pink panters' ('pantere rosa'), un'organizzazione criminale internazionale celebre per i suoi colpi violenti, la sua spregiudicatezza e la 'spettacolarità' delle rapine e delle fughe. Due di loro sono stati riconosciuti dagli agenti in borghese della Squadra Mobile mentre andavano in bicicletta in centro.

I tre uomini, di cui uno ricercato a livello internazionale per omicidio e detenzione illegale di armi ed esplosivi, sono considerati colpevoli di tre rapine aggavate avvenute a Milano: la prima lo scorso 12 gennaio in via della Spiga, nella Boutique Crivelli; la seconda il 19 ottobre 2019 all'orologeria 'La Bottega del Tempo'  in via Cesare Battisti, 8; la terza l'8 maggio 2019 nella gioielleria 'Schereiber gioielli' in via Borgospesso, 22.

Si parla di

Video popolari

I 'colpi spettacolari' delle Pink Panthers nelle gioiellerie del centro: le immagini

MilanoToday è in caricamento