Martedì, 28 Settembre 2021

Rapine in banca armati di pistola e con occhialini 3D: presi due arzilli sessantenni | Vd

Gli investigatori della Squadra Mobile sono riusciti ad individuare i responsabili di quattro rapine in banca commesse nel 2013.

I due, 67 e 60 anni, S.I. e G.C., facevano parte di un gruppo criminale composto da persone di spicco della malavita milanese degli anni settanta, la "Banda della Comasiana".

La ricostruzione di testimonianze, le immagini di videosorveglianza degli istituti bancari e il supporto del software Keycrime hanno permesso agli agenti di arrestare i due rapinatori.

Le rapine hanno portato alla coppia un bottino complessivo di settantacinquemila euro. Armati di pistola, colpivano travestiti con parrucche, baffi e barbe finte e occhialini 3D (LEGGI LA NOTIZIA).

Si parla di

Video popolari

Rapine in banca armati di pistola e con occhialini 3D: presi due arzilli sessantenni | Vd

MilanoToday è in caricamento