rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022

Milano: protesta dei navigator. Cercano lavoro agli altri, ma rischiano di rimanere disoccupati

Decine di addetti ai centro per l'impiego hanno manifestato martedì 9 febbraio davanti alla Prefettura di Milano chiedendo il rinnovo del contratto collettivo di categoria

Dovrebbero trovare un lavoro a chi percepisce il reddito di cittadinanza, ma paradossalmente il loro contratto nazionale non è ancora stato rinnovato. È la assurda situazione dei navigator, i tutor che dovrebbero accompagnare i disoccupati che percepiscono il sussidio introdotto dal Movimento 5 Stelle, ma che a loro volta si ritrovano in una situazione di precarietà.

"Quello dei navigator è uno dei tanti paradossi di questo Paese - spiega Lino Ceccarelli della Cgil -. Dovrebbero accompagnare i lavoratori senza impiego nel percordo di reinserimento e invece ad aprile il contratto nazionale di categoria scadrà, e nessuno ancora ha dato notizie su un eventuale rinnovo".

Video popolari

Milano: protesta dei navigator. Cercano lavoro agli altri, ma rischiano di rimanere disoccupati

MilanoToday è in caricamento