Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ridateci l'unità spinale": la battaglia dell'associazione 'Passi & Ruote' per riaprire il reparto specialistico. Video

La struttura di riabilitazione di Rho (Milano) è stata chiusa nel 2017 lasciando in difficoltà centinaia di mielolesi bisognosi di terapie

Una struttura riabilitativa che serviva i disabili di tutto il milanese chiusa per volere della Regione Lombardia e mai più riaperta. È la storia dell'Unità spinale dell'ospedale di Passirana (Rho), in provincia di Milano: un polo specialistico che dal 1982 ha aiutato migliaia di persone con lesioni alla spina dorsale nel loro percorso di riabilitazione fisico e psicologico, e che dal 2017 ha sospeso la propria attività lasciando un vuoto difficile da colmare.

"Da quando l'unità spinale è stata chiusa le persone mielolese sono state dirottate in altre strutture - spiegano Denise e Doriana, dell'associazione 'Passi & Ruote' - Questi poli, tuttavia, non hanno spesso i posti letto né le specializzazioni necessarie per poter seguire pazienti di questo tipo. Ci avevano promesso che presto il polo di passirana sarebbe stato riattivato, ma nonostante siano ormai passati mesi siamo ancora senza risposta e, soprattutto, senza una struttura specialistica per le lesioni alla spina dorsale. Per questo abbiamo deciso di lanciare una petizione e chiedere alla Regione che sblocchi al più presto una situazione che mette in difficoltà centinaia di persone che non hanno i mezzi per spostarsi e farsi curare in altre province o regioni".

Si parla di

Video popolari

"Ridateci l'unità spinale": la battaglia dell'associazione 'Passi & Ruote' per riaprire il reparto specialistico. Video

MilanoToday è in caricamento