Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riapertura, le speciali decorazioni di Lorenzo Marini sui mezzi pubblici di Milano: "Bentornati a casa"

L'artista e creative director vincitore di numerosi premi in campo pubblicitario ha colorato i mezzi pubblici del capoluogo con il suo 'alfabeto futurista' nel giorno della cosiddetta 'riapertura'

 

"Casa Milano riapre. Bentornati in città". Così l'artista e creative director Lorenzo Marini ha voluto decorare i tram e le metropolitane di Milano nel giorno della cosiddetta 'ripartenza': un pattern ispirato al suo lavoro con l'alfabeto in stile futurista messo a disposizione di ATM, l'Azienda Trasporti Milanese, per augurare a tutti i cittadini un bentornati alla normalità.

"La città non è fatta per essere vuota - spiega l'artista - È un luogo in cui deve regnare il rumore e quindi mettere sui tram un messaggio che dice 'Bentornato' vuol dire anche tornare alla vitalità e al'energia che hanno sempre caratterizzato Milano e le altre città d'Italia. Penso che la paura non porti a niente e che il metro di distanza non debba diventare un 'metro di diffidenza', per questo ho scelto questo messaggio che nelle prossime settimane porterò in tanti altri capoluoghi come Roma, Firenze e Torino. Il timore del contagio è legittimo, ma il nostro miglior alleato in questo periodo di ripartenza dev'essere il coraggio quindi, pur rispettando tutte le regole, dobbiamo riprendere la vita con energia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento