Fabrizio Corona, l'accusa chiede 2 anni e 9 mesi nel processo d'appello. Ecco la sua reazione

Il sostituto pg Maria Pia Gualtieri ha chiesto due anni e nove mesi di reclusione per l'ex re dei paparazzi, imputato nel processo d'appello per il tesoretto di quasi due milioni di euro trovato a casa della collaboratrice Francesca Persi e in una cassetta di sicurezza in Austria.

Corona nel giugno dell'anno scorso era stato condannato a un anno per il reato di sottrazione fraudolenta delle imposte mentre era stato assolto dalle accuse di violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione e intestazione fittizia di beni che i pm avevano ipotizzato nella loro richiesta a cinque anni di carcere. Nella nuova "puntata" in Appello, però, il pg ha chiesto di riconoscere Corona colpevole di tutti i reati, compresa l'intestazione fittizia di beni.

Si parla di

Video popolari

Fabrizio Corona, l'accusa chiede 2 anni e 9 mesi nel processo d'appello. Ecco la sua reazione

MilanoToday è in caricamento