Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arese, minaccia un Carabiniere durante una rissa al centro commerciale: "Ti taglio la gola"

L'episodio è avvenuto domenica 25 ottobre al noto ipermercato "Il Centro", a pochi Km da Milano

 

Una lite, probabilmente a causa del cane al guinzaglio, finisce in una violenta rissa che coinvolge anche i Carabinieri. È accaduto al centro commerciale "Il Centro", ad Arese, dove alcuni ragazzi hanno dato vita a una scazzottata arrivando a prendersela persino con i militari intervenuti per sedarla.

Nei guai due fratelli di 21 e 17 anni, il primo arrestato e il secondo denunciato a piede libero, dopo che durante il parapiglia si erano scagliati contro i Carabinieri rivolgendo loro minacce e insulti. "Quando esco ti taglio la gola, infame", avrebbe detto in particolare il fratello più grande all'indirizzo di uno dei militari intervenuti per fermare la rissa. Il 21enne è stato denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e sarà processato per direttissima lunedì 26 ottobre.

Video: Facebook/Puntato

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento