rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cannabis day, Sala: "Sì, ho fumato una canna"

Il sindaco di Milano, Beppe Sala, dice la sua sul caso HempFest, il primo cannabis day italiano che si terrà a Lambrate il 20 aprile e che ha già scatenato un mare di polemiche, con i consiglieri di centrodestra che hanno chiesto al primo cittadino di vietare l’evento

Al Lambretto Studios - nel giorno che è mondialmente riconosciuto come la giornata per la liberalizzazione della marijuana - ci saranno incontri sulla legislazione italiana in materia di marijuana, musica, cibo a tema e - questo l’aspetto che più ha indispettito i contestatori - anche corsi di coltivazione della canapa industriale e di coltivazione indoor per scopi terapeutici. 

Nonostante le proteste, però, Sala ha tirato dritto. “Prima di dire no in maniera assoluta, bisogna capire il senso della cosa - ha spiegato il sindaco -. Va capito qual è lo scopo e come si svolgerà e di questo ne stiamo parlando con questura e prefettura, è chiaro che non si potranno consumare prodotti che non sono leciti nel nostro paese". 

Quindi, a domanda diretta, il primo cittadino ha ammesso, sorridendo: "Sì, sono stato giovane anch'io, sì ho fatto una canna. Da questo punto di vista cerco di essere sempre sincero”. 

Proprio giovedì mattina, in "onore" della giornata dedicata alla marijuana, i radicali Marco Cappato e Antonella Soldo hanno piantato alcuni semi di cannabis in piazza Duca d’Aosta e hanno distribuito gli stessi semi ai presenti per invitare a una “semina proibita” e “istigare i cittadini alla coltivazione della cannabis” contro il mercato nero dello spaccio

Video popolari

Cannabis day, Sala: "Sì, ho fumato una canna"

MilanoToday è in caricamento