Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riapertura Navigli, Sala contestato a Palazzo Marino: "È un dibattito pubblico farsa"

 

Si chiama Riccardo Truppo, ha trentasette anni ed è il presidente della commissione sicurezza, commercio, artigianato e mobilità del municipio 2 di Milano.

Martedì pomeriggio, nel corso dell'incontro a Palazzo Marino tra cittadini, amministrazione e tecnici di MM, per discutere dei risultati del dibattito pubblico sulla "riapertura dei Navigli" e sulle eventuali soluzioni che il comune intende adottare, il consigliere ha interrotto i relatori contestando a tutti i presenti, ma soprattutto al sindaco Sala, di non aver 'mai interpellato il municipio 2 sulla questione'. "È un dibattito pubblico farsa; vogliamo un referendum municipale; non ci avete mai ascoltato", ha dichiarato più e più volte e a voce alta il rappresentante del secondo municipio milanese. 

Accompagnato dalla polizia locale fuori dalla sala Alessi per qualche minuto, Truppo ha potuto parlare con calma solo al termine dell'evento, quando è stata data la possibilità a tutti i cittadini presenti alla discussione di porre alcune domande ai referenti del "Progetto". 

"Se non doveste prendere in considerazione la nostra proposta di referendum municipale, sappiate che i cittadini continueranno a raccogliere firme", ha dichiarato il consigliere Truppo. E Sala ha risposto: "Questo, forse, è il suo modo di fare politica. Io non penso che la politica 'voli sulla testa dei cittadini'".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento