Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stadio, Sala: “ Preferirei si lavorasse su San Siro, non parlo da tifoso"

 

San Siro sempre più verso la demolizione. Milan e Inter sembrano aver trovato l'accordo: il Meazza così com'è non "piace" più ai due club e per questo vorrebbero ricostruirne uno da zero.

 Il nuovo impianto, il cui progetto potrebbe essere depositato in comune già la prossima settimana, dovrebbe infatti sorgere nell'area dei parcheggi e dovrebbe essere più piccolo.

A margine di un incontro a Palazzo Litta, il sindaco Beppe Sala ha così commentato 'l'idea dei due club': "La soprintendenza sta verificando che non ci siano vincoli su San Siro, a me ad oggi non risultano. Io preferirei che si lavorasse sullo stadio che già c'è, ma se le squadre per il timore di dover giocare in un cantiere, mentre c’è il campionato, preferiscono un progetto diverso, è giusto che sappiano quali sono i limiti che verranno concessi in termini di edificazione". E a chi gli ha chiesto se per lui, da tifoso, sia immaginabile una demolizione di San Siro, il sindaco ha poi replicato: "Devo veramente ragionare da sindaco più che da tifoso. Io sono affezionato a San Siro però da sindaco devo dire che è un problema solo di rispetto delle regole quindi vediamo un po’ cosa succederà".

Video MiaNews

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento