rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Sala: "No green pass minacciano la mia decapitazione su Telegram"

Il primo cittadino di Milano lo ha denunciato in un video su Facebook mercoledì 27 ottobre

La decapitazione del sindaco di Milano Beppe Sala evocata su alcuni canali Telegram dei No green pass. A denunciarlo è lo stesso primo cittadino, che in un video pubblicato su Facebook parla delle minacce ricevute.

"Alcuni giornali hanno interpretato faziosamente le mie parole su possibili cariche della Polizia ai cortei No green pass - spiega il sindaco - Ribadisco che quella delle cariche è una soluzione che né io né il Prefetto auspichiamo, ma dopo i titoli di quei giornali su Telegram il mondo dei No green pass si è scatenato. Hanno diffuso i miei numeri di telefono, la mia email e parlano della mia decapitazione. Querelerò sicuramente i due giornali che hanno fuorviato le mie parole, e poi me ne starò tranquillo. Voglio dire però una cosa: non si scherza col fuoco".

Video popolari

Sala: "No green pass minacciano la mia decapitazione su Telegram"

MilanoToday è in caricamento