Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovo stadio, il sindaco Sala: "Io nostalgico del Meazza, ma non posso ignorare la proposta"

 

“Prima di tutto bisogna capire tecnicamente il contenuto della proposta e poi andare in Consiglio Comunale perché si tratta di un tema su cui è importante che l'Aula di Palazzo Marino dia la sua indicazione". Così il sindaco di Milano Giuseppe Sala commenta il dossier con la proposta di un nuovo stadio avanza da Inter e Milan al Comune.

Un progetto sul quale il primo cittadino dice di non volersi ancora pronunciare nonostante, confessa ai cronisti, "io sia un nostalgico del Meazza. Certo è che non posso non considerare la proposta delle due squadre". "Non ho la certezza che il progetto delle due società preveda l'abbattimento del vecchio stadio - spiega Sala - Suppongo di sì, soprattutto per problemi di spazio. Il primo tema è capire se questo progetto è il linea con il Pgt (Piano di governo del territorio, ndr), poi è chiaro che ci sono anche le leggi speciali sugli stadi e penso che Milan e Inter abbiano redatto il dossier pensando proprio a quelle leggi. Lasciamo fare agli uffici tecnici il loro lavoro e poi vedremo cosa accadrà in consiglio comunale".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento