Mercoledì, 4 Agosto 2021

Accoltellati Centrale, Sala a trovare i feriti: "La manifestazione per i migranti si farà"

Il poliziotto e il militare feriti a coltellate durante l'aggressione in Stazione Centrale, giovedì sera, sono stati visitati dal questore Marcello Cardona, dal prefetto Luciana Lamorgese e dal sindaco Giuseppe Sala, al Sacco e al Fatebenefratelli. Il terzo ferito, un caporal maggiore dell'esercito, è stato già dimesso con prognosi di sette giorni.

All'uscita dal Fatebenefratelli, dove è ricoverato l'agente della polfer (raggiunto da un fendente al braccio destro, all'altezza del bicipite), Sala ha detto poche parole ai giornalisti presenti: ha confermato che i due ancora in ospedale (il militare è al Sacco) «stanno bene». E poi, a chi gli chiedeva se rimane confermata la manifestazione "20 maggio senza muri" prevista per sabato pomeriggio, ha risposto che «si farà».

Il centrodestra, immediatamente dopo l'aggressione, aveva invece chiesto al sindaco di sospendere la manifestazione.

Si parla di

Video popolari

Accoltellati Centrale, Sala a trovare i feriti: "La manifestazione per i migranti si farà"

MilanoToday è in caricamento