Beppe Sala a Salvini: "Sui migranti un po' più di cuore non guasterebbe"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il sindaco Beppe Sala in questi giorni è in Usa per una serie di incontri istituzionali per promuovere Milano. Prima Washington e poi New York.

Dal museo della Statua della Libertà, poi, ricorda quanti italiani, in condizioni di difficoltà, sono emiragrati in Usa e passati proprio sotto al simbolo americano: "Oltre 2mila sono i miei avi 'Sala', e più di 254 sono i 'Salvini'. La politica è interpretazione dei fabbisogni della società, però entrando qua non si può non riflettere e non pensare ai nostri antenati che sono arrivati affamati, magri, scalzi, e a quello che succede oggi. Per cui ognuno faccia la sua parte, però un po' più di cuore non guasterebbe". 

Potrebbe Interessarti

  • Maltempo, temporali e grandine su Milano: strade allagate, il Seveso esonda. Video

  • Pusher armati, assalti a colpi di fucile e droga: ecco il fortino di "Gomorrakech". Video

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Ore 2,30, la situazione sui Navigli è questa: la denuncia dei residenti esasperati. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento