Domenica, 20 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello di Sala a Fontana: "Salvini ha dichiarato guerra a Milano, smarcati da lui"

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha affidato nelle scorse ore ai social un altro video per rimarcare le differenze di visione tra lui e il ministro dell'Interno Matteo Salvini che, secondo le parole del primo cittadino, salendo su un muretto avrebbe detto "ci riprenderemo Milano". "Se non è una dichiarazione di guerra questa, poco ci manca", spiega Sala nel video. 

L'esponente di centrosinistra, così, chiede ad Attilio Fontana, presidente regionale, nonostante ci siano tante differenze, di "smarcarsi" dal "suo capo Salvini" ed essere più autonomo per il bene di Milano. "Io, invece, continuerò a lottare per migliorare Milano", ha concluso.  

Si parla di

Video popolari

L'appello di Sala a Fontana: "Salvini ha dichiarato guerra a Milano, smarcati da lui"

MilanoToday è in caricamento