Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Piazza S. Agostino: al via la riqualificazione, ma per alcuni il mercato resta un problema

Il quartiere sarà riqualificato con un viale alberato e meno automobili, ma secondo una minoranza dei residenti resta il problema delle bancarelle del mercato del pesce: "Odori fastidiosi e ambulanti troppo indisciplinati"

 

Residenti soddisfatti per il nuovo piano di riqualificazione di piazza S. Agostino, dove per ridare vita al quartiere lo spazio ora riservato ai parcheggi sarà sostituito da un'area verde e da un viale alberato. Un intervento che trova il consenso degli abitanti, ansiosi di veder sparire le numerose automobili che fino ad oggi erano presenti nella piazza e lungo tutta via Olona.

"Avere più alberi e meno auto sicuramente migliora la qualità dell'aria - spiegano alcuni - Poi c'è sempre chi non è contento, ma l'intervento andava fatto". Gli scontenti, per l'appunto, non mancano, e puntano il dito contro la decisione di non spostare le bancarelle del mercato all'aperto, in particolare i banchi della vendita di pesce, che secondo alcuni residenti provocano cattivi odori in tutta la piazza. "Quando l'ho fatto presente sono stata persino minacciata da alcuni ambulanti", racconta la rappresentante del comitato S. Agostino, Paola Rosina.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento