rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022

Sassi contro 20 macchine in autostrada: la mattina di follia sull'A1. Video

Una ventina le auto colpite. Tra le vittime la deputata della Lega, Claudia Gobbato

Eccoli i danni del folle blitz messo a segno venerdì mattina sull'autostrada A1 da un 22enne egiziano, poi fermato dalla polizia con il taser. Il ragazzo, stando a quanto finora appreso, sarebbe sceso da un treno Italo - tirando il freno d'emergenza - nel punto in cui la linea corre parallela all'autostrada. Dopo sarebbe andato al centro dell'autostrada e avrebbe iniziato a lanciare oggetti e segnaletica stradale sulle macchine, centrandone una ventina, e rompendo il parabrezza di una vettura ferendo una donna con le schegge del vetro.

La vittima, come ha raccontato lei stessa sui social condividendo le immagini della macchina colpita, è la deputata leghista, Claudia Gobbato. "Questa mattina, mentre portavamo i bambini per qualche giorno al mare, imboccata l’A1 a Lodi, dopo qualche km, un pazzo, straniero e totalmente fuori controllo, ha iniziato a lanciare pietre sulle auto in transito, tra le quali la nostra, come vedete dal video! A parte qualche lieve ferita e tanto spavento, ce la siamo cavata e fortunatamente i bambini stanno bene", ha spiegato l'esponente del Carroccio. 

All'arrivo della polizia, il 22enne ha poi minacciato di tagliarsi la gola con un taglierino. Immobilizzato con il taser, è stato portato via sotto scorta in ambulanza. Il giovane, dopo essere stato dimesso, è stato accompagnato in una cella di sicurezza della questura di Lodi. È accusato di attentato alla sicurezza dei trasporti, interruzione di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale. Secondo il procuratore della Repubblica Domenico Chiaro, il suo è stato il "gesto di una persona alterata e solo con ulteriori approfondimenti se ne potrà sapere di più".
 

Video popolari

Sassi contro 20 macchine in autostrada: la mattina di follia sull'A1. Video

MilanoToday è in caricamento