Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, al via lo scooter sharing di Acciona: 300 motorini full-electric a partire da 0,29 €/minuto

La flotta dell'azienda spagnola mette in strada i veicoli con "cilindrata" 125cc e controllo in tempo reale sul proprio smartphone della quantità di CO2 che si è evitato di immettere nell'aria

 

Trecento motorini full-electric equipaggiati per due passeggeri e con tanto di controllo in tempo reale sul proprio smartphone della quantità di CO2 che si è evitato di immettere nell'aria. È la flotta di scooter sharing targata Acciona, la compagnia spagnola che da oggi va ad arricchire il parco veicoli elettrico della città di Milano mediante un accordo con il Comune per la messa in strada di 300 veicoli.

"Nei paesi in cui siamo attivi - spiega il responsabile del servizio Mobilità per l'Italia, Riccardo Valle - grazie ai nostri scooter sono state risparmiate 850 tonnellate di CO2. Siamo molto contenti di lanciare il nostro servizio anche a Milano, una città in cui la mobilità sostenibile sta andando di pari passo con il costante aumento dei turisti".

Diverse le tariffe a disposizione degli utenti degli scooter elettrici Acciona: si parte da quella base (0,29€/minuto) fino a un massimo di 0,34 €/minuto, con pacchetti a prezzi agevolati da 50, 150, 300 e 500 minuti. Per utilizzarli è sufficiente scaricare l'apposita app per smartphone, registrare i propri dati e il proprio documento di guida e rispettare tutte le regole standard del codice della strada.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento