Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clochard per un giorno in centro a Milano, così lo scrittore lancia il suo romanzo. Video

Enrico Dal Buono promuove così il suo ultimo romanzo "Siete Tutti Perdonati". Le immagini

 

Clochard per un giorno per le strade del centro di Milano. È questa la trovata dello scrittore Enrico dal Buono per promuovere il suo ultimo romanzo 'Siete Tutti Perdonati'. Pubblicato dalla Nave di Teseo e in uscita il 19 novembre. Piazza Duomo, Galleria Vittorio, via Montenapoleone, luoghi simbolo del benessere economico di una città che, come tutto l'Occidente, è in fondo piena di contraddizioni.

Dal Buono si è calato nei panni di uno dei tanti senzatetto che affollano gli angoli dei marciapiedi dal marmo sempre luccicante. Cartoni, scarpe rotte e abiti sgualciti a far da contraltare ai negozi dell'alta moda e del lusso meneghino. L'autore ha osservato a lungo la vita dei suoi protagonisti anche durante la stesura del romanzo: ore e ore di servizio nel dormitorio di via Sammartini, come volontario, per capire quel mondo allo stesso tempo così vicino e così lontano.

Per completare l'opera, lo scrittore 38enne, docente di scrittura creativa alla Naba di Milano e di storytelling per la Scuola Holden di Torino, si è lanciato in un'esperienza totale, immedesimandosi del tutto in alcuni dei protagonisti del suo libro. Ne viene fuori questo video, grazie all'arte di Gabriele Micalizzi e Omar Cristalli.

Sinossi di Siete Tutti Perdonati

Nella Milano di oggi anche l'elemosina può diventare cool. Walter, un arrampicatore sociale di provincia, ha lanciato la nuova moda fondando la prima agenzia per barboni del pianeta, la Beautiful Loser, che ha trasformato l'accattonaggio in un'azienda redditizia. Grazie a slogan provocatori, influencer, cani addestrati a impietosire i passanti e clochard ipertecnologici che accettano pagamenti con carta di credito, la Beautiful Loser è diventata il simbolo del riscatto sociale che lava le coscienze.

Il meccanismo perfetto si inceppa quando tra i clochard compare Eva. Bella e misteriosa, convertita all'Islam al ritmo del rap, dice di soffrire di autocombustioni ed è decisa a usare il suo carisma per una causa più alta. Il rapporto incandescente tra Walter ed Eva rischia di mandare all'aria l'agenzia e mettere a ferro e fuoco l'intera città. Eppure entrambi nascondono qualcosa, che li lega molto più intimamente di quanto le apparenze lascino credere. Un segreto che, forse, è ciò che accomuna tutti noi.

Un romanzo che entra nelle contraddizioni del mondo contemporaneo e della nostra stessa storia di esseri umani, una satira feroce sulle motivazioni che muovono i nostri gesti più innocenti, una storia d'amore e vendetta tra Londra, Milano e un lontano passato.

Siete Tutti Perdonati di Enrico Dal Buono-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento