Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Flashmob con le tende per i senzatetto: "Dormitori sporchi e con le cimici, i clochard scelgono la strada". Video

Mutuo soccorso Milano e la brigata Lena-Modotti hanno improvvisato una tendopoli davanti al Comune per denunciare le carenze del "piano freddo" e l'aumento dei senza fissa dimora in città

 

Una tendopoli davanti a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, per denunciare le condizioni dei senzatetto della città. La manifestazione è stata organizzata sabato 6 febbraio dal gruppo 'Mutuo soccorso Milano' e dalla brigata solidale Lena-Modotti, che chiedono all'Amministrazione di migliorare il 'piano freddo' per i clochard, finora giudicato carente.

"Il numero dei senza fissa dimora è in crescita a Milano - spiegano i manifestanti - Nel 2020, anche a causa della pandemia, noi ne abbiamo contati 300 in più. Di fronte a questi numeri, purtroppo, il 'piano freddo' messo in campo dal Comune è davvero carente. La procedura burocratica per accedere ai dormitori è complicata, e una volta dentro i locali sono sporchi e i letti pieni di cimici. Molti ci hanno detto apertamente che in alcuni rifugi le condizioni sono così pessime che preferiscono scegliere la strada e il freddo piuttosto che il dormitorio".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento