Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cassina de' Pecchi, rapinato e sequestrato in un casolare abbandonato: la notte da film horror di un 31enne. Video

I responsabili del rapimento, due italiani e due marocchini, sono stati fermati a Milano e Vigevano dai Carabinieri

 

Sono accusati di aver rapinato e sequestrato un 31enne tenendolo segregato per un’intera notte in uno stabile abbandonato di Cassina de’ Pecchi, in provincia di Milano.

Nei guai due italiani e due marocchini di età comprese tra i 23 e i 35 anni, che a vario titolo sono ora indagati per sequestro di persona, rapina e minaccia aggravata, violenza privata, lesioni personali e indebito utilizzo di carte di credito. A far scattare le indagini, lo scorso 3 ottobre 2020, la denuncia della vittima, che ha portato al fermo dei quattro sospettati a Milano e Vigevano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento