Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Traffico illecito di rifiuti: sequestrate 9 discariche abusive per un giro d'affari da 6 milioni di euro

Nei guai 7 aziende del milanese che avevano stoccato oltre 24mila tonnellate di immondizia

 

Smaltivano illecitamente tonnellate di rifiuti stoccandoli in discariche abusive. Nei guai 7 aziende che, secondo quanto scoperto dai Carabinieri del Noe di Milano (il Nucleo per la tutela ambientale), gestivano un giro d’affari che si aggira attorno ai 6 milioni di euro, depositando in capannoni dismessi rifiuti speciali di vario tipo.

Secondo gli inquirenti, parte dell'immondizia veniva inoltre spacciata per ordinaria attraverso l’espediente del cosiddetto “giro bolla”: ovvero il cambio del codice che identifica a livello europeo la natura dei rifiuti stessi. Circa 24mila le tonnellate di immondizia sequestrate dai militari in 9 capannoni sparsi tra la Lombardia, il Piemonte, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento