Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stampavano soldi falsi e facevano acquisti a Milano: un bottino da 50mila euro tra bar e cellulari

La banda composta da 7 cittadini del nord Africa faceva stampare banconote da 50 e 100 euro a Napoli per poi spenderle e riciclarle nel capoluogo lombardo

 

Un giro di banconote false all’ombra della madonnina. È quanto scoperto dai Carabinieri della stazione Porta Garibaldi, che nelle scorse ore ha arrestato 7 cittadini nordafricani accusati a vario titolo di “spendita e introduzione nello stato di monete falsificate”, spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

Stando a quanto riferiscono gli inquirenti, le banconote da 50 e 100 euro, prodotte dalla banda in una stamperia di Napoli, erano così perfette da permetter loro di guadagnare oltre 50mila euro riciclando il denaro con acquisti in negozi e bar situati nei dintorni del consolato marocchino di via Martignoni a Milano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento