Lo spot di Netflix parla milanese: "Giovannino" show, con "l'inganno della cadrega". Video

 

Giovanni Storti show nello spot prodotto da Netflix per lanciare "Lo spietato", il film sulla Milano da bere degli anni '80 e sull'ascesa criminale di un boss della 'Ndrangheta. 

La promo si apre con Riccardo Scamarcio - che indossa i panni del boss - che cerca di parlare in milanese, con scarsi risultati. A quel punto, ecco l'intervento di Giovannino, che in due minuti dà lezioni di milanese con alcune delle frasi che lo hanno reso celebre. 

Su tutte "l'inganno della cadrega", il "gioco" che lui e Giacomino facevano a un Aldo in versione Dracula in "Tre uomini e una gamba". 

Ecco le immagini dello spot

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento