Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Stadio San Siro, milanesi divisi: "Serve nuovo impianto, ma il Meazza è storia della città"

 

I cittadini di Milano si dividono sulla sostituzione dello storico stadio Meazza a San Siro avanzata dalle società di Inter e Milan. Secondo la maggior parte degli intervistati l'impianto è sicuramente vecchio e da ammodernare, ma in molti ne difendono il valore storico per la città e vorrebbero quindi conservarlo (magari trasformandolo in museo) anche a fronte della costruzione di un nuovo eventuale impianto.

"È la Scala del calcio, un monumento di Milano - dicono alcuni - Non si può demolire così a cuor leggero". Secondo altri, invece, il Meazza, ormai obsoleto, andrebbe abbattuto per far posto a un ovale più moderno, come quelli dei top club esteri, o della rivale Juventus: "Se vogliamo stare al passo con i tempi è necessario, quello stadio è troppo vecchio", spiegano ai microfoni di Milano Today.

Sulla questione è intervenuto anche il sindaco di Milano Giuseppe Sala, che pur dichiarandosi un 'nostalgico' del vecchio stadio di San Siro, non ha del tutto scartato l'ipotesi, rimandando ogni valutazione nelle mani del consiglio comunale. Ristrutturato per l'ultima volta in occasione dei Mondiali di Italia '90, quando fu aggiunto il terzo anello, il Meazza può ospitare attualmente fino a 78mila persone e, oltre alle gare interne di Milan e Inter, ospita numerosi concerti ed eventi di artisti nazionali e internazionali.

Potrebbe Interessarti

  • Milano, pullman Atm investe una 28enne che attraversa sulle strisce: illesa per miracolo

  • Maxi rissa in via Lorenteggio: calci, pugni e lanci di sedie vicino al Vodafone village

  • Le ladre della metro contro il ragazzo che le filma: "Mongoloide africano, ti spacco la testa". Video

  • Accoltellata alla gola in centro a Milano: il racconto della donna che l'ha salvata

Torna su
MilanoToday è in caricamento