rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022

"Le nostre scuole cadono a pezzi": a Corvetto la protesta del comitato studentesco Azadì

Il gruppo ha manifestato contro i tagli all'edilizia scolastica e denuncia: "Italia fanalino di coda in Europa, all'istruzione solo lo 0,3% del PIL"

"L'Italia è il fanalino di coda dell'Europa per i fondi all'edilizia scolastica e il risultato è che le nostre aule cadono a pezzi". A dirlo è il coordinamento studentesco Azadì, che venerdì 14 febbraio, in contemporanea con lo sciopero dei docenti, ha manifestato davanti all'Ufficio Scolastico Regionale di via Polesine, in zona Corvetto.

"È necessario essere tanti e determinati per mettere in discussione un intero apparato sociale ed economico - spiegano gli studenti in un comunicato - Oggi la lotta scolastica rinasce con nuove dimensioni ed obiettivi, non ci fermeremo".

Video popolari

"Le nostre scuole cadono a pezzi": a Corvetto la protesta del comitato studentesco Azadì

MilanoToday è in caricamento