Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, la protesta degli studenti universitari: "In 13 mesi nessun piano concreto per gli atenei". Video

Alunni e alunne delle facoltà umanistiche milanesi hanno occupato il Chiostro della Ghiacciaia chiedendo un piano concreto per la ripartenza delle università

 

Hanno occupato il Chiostro della Ghiaccia, all'Università degli Studi di Milano, per chiedere al Governo che sia fatto un piano concreto per il rientro degli studenti negli atenei. Protagonisti del gesto alcuni alunni e alunne delle facoltà umanistiche di via Festa del Perdono, che hanno rivendicato le ragioni della scuola prendendo simbolicamente "possesso" di uno dei cortili della Statale.

"Negli ultimi 13 mesi il governo italiano ha completamente ignorato la questione delle università - spiegano studentesse e studenti in un comunicato - Nessun serio provvedimento è stato preso sul piano nazionale, nessun tipo di aiuto è stato dato a studentesse e studenti né dal punto di vista economico, né psicologico. In questo momento è difficile trovare un posto dove studiare, le biblioteche sono piene, e la fascia oraria d'apertura delle stesse è stata ridotta. In più le aule studio sono pochissime e tutte sovraffollate. Nonostante l'offerta didattica sia scadente, le tasse sono rimaste invariate e non sono stati inseriti appelli straordinari".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento