Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tampon Tax, "l'installazione-protesta" dell'artista Cristina Donati Meyer contro la manovra finanziaria

 

Un busto femminile circondato da un lago di sangue con attorno dei Tampax: è l'installazione intitolata 'Profondo Rosso', che l'artista Cristina Donati Meyer ha posizionato in piazza San Babila per protestare contro la 'Tampon tax', l'imposta Iva al 22% sugli assorbenti femminili.

"L’IVA al 22% sui tamponi sembra ribadire che essere donna è un lusso o una colpa e che le mestruazioni devono essere colpevolizzate", ha dichiarato l'artista. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento