rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

Milano, la protesta dei taxi contro il lockdown: "Resistiamo da marzo, ora non abbiamo più soldi"

I conducenti sfilano suonando i clacson contro il lockdown Covid e chiedono al Governo incentivi per la categoria

Decine di taxi in corteo che suonano il clacson contro il lockdown per il Covid-19. È accaduto in via Vittor Pisani, a Milano, dove i conducenti hanno sfilato per chiedere al Governo incentivi alla categoria per superare la crisi.

"Abbiamo resistito a marzo, ad aprile, a giugno e luglio - spiega un taxista a Milano Today - Ora che iniziavamo a riprenderci arriva un altro lockdown. Tutto ciò senza che il Governo si impegni con un vero e proprio piani di interventi. Siamo allo stremo".

Video popolari

Milano, la protesta dei taxi contro il lockdown: "Resistiamo da marzo, ora non abbiamo più soldi"

MilanoToday è in caricamento